risarcimento in forma specifica
Spesso nel contratto RCA è previsto l’obbligo, da parte del cliente, di rivolgersi ad una carrozzeria convenzionata con la stessa assicurazione; questo succede quando viene sottoscritta la clausola di “risarcimento in forma specifica” del danno all’auto. L’accettazione di questa clausola prevede che, in caso di sinistro e relativo danno all’auto, la compagnia del danneggiato (che
falsi incidenti
È notizia di questi giorni la scoperta di una organizzazione, operativa in campania, composta da avvocati, consulenti e falsi testimoni, che avrebbe architettato una frode alle assicurazioni denunciando, solo nell’ultimo anno, almeno 2.800 falsi incidenti, ma i numeri potrebbero addirittura essere quattro volte superiori. Ben 18 gli avvocati già agli arresti domiciliari, e un totale
risarcimento lesioni lievi
A lungo si è discusso, negli ultimi anni, sul risarcimento delle lesioni lievi (cioè che abbiano residuato una invalidità permanente fino al 9%) conseguenti a sinistri stradali e, più in particolare, sulle tipologie di accertamenti minimi necessari per poterle documentare e provare. La questione, da sempre annosa, è costantemente oggetto di confronto tra avvocati, patrocinatori
polizza viaggio
Buona parte degli italiani è ormai partita per le vacanze estive o sta per farlo: voli e alberghi prenotati, valigia pronta, tour organizzato nei minimi dettagli. Siamo sicuri che questo basti per trascorrere una vacanza in completa serenità? Sia che si scelga l’Europa sia che si rimanga in Italia o si voli per una meta

Garanzia furto: occhio al degrado

furto d'auto
Consideriamo questo caso: un automobilista subisce il furto di una serie di accessori del suo veicolo di grossa cilindrata, vecchio di due anni. Il malcapitato è spesso in giro per lavoro con l’auto, e già in passato ha avuto la spiacevole esperienza di trovare il finestrino in frantumi per un tentativo di furto. Pertanto sceglie
megafono
Secondo quanto ci riferisce l’ANIA (Associazione Nazionale imprese assicurazioni) lo scorso anno le compagnie sono state chiamate a gestire più di 2 milioni di sinistri RC Auto, su un totale di quasi 38 milioni di assicurati. È facile comprendere, pertanto, che, anche a causa di questi numeri impressionanti, non sempre esse siano in grado di
assicurazione rc
Anche se il criterio con il quale vengono presentate le proposte assicurative è il costo, è necessario leggersi con attenzione le condizioni di ciascuna polizza. Le clausole alle quali stare attenti sono tante, ecco le più importanti. Parliamoci chiaro: a nessuno piace sentire parlare di incidenti stradali, di infortuni, di danni al proprio veicolo. Forse
vacanze ai tropici
Alcune polizze garantiscono solo l’assistenza sanitaria, altre anche un interprete e l’organizzazione del rientro nel proprio Paese accompagnati da personale medico. Premi più bassi, di regola, prevedono importi massimi risarcibili altrettanto bassi e lasciano a carico dell’assicurato cifre elevate. Ecco come orientarsi. Controllare con attenzione quali danni sono coperti. Verificare a quanto ammonta l’importo massimo

Scatola nera in auto: conviene?

navigatore
Gli automobilisti scelgono sempre più spesso di montare il dispositivo GPS delle compagnie nella propria auto. Ma siamo proprio sicuri che sia un vantaggio averlo? Nei primi giorni di aprile l’IVASS (l’istituto per la vigilanza sulle assiurazioni) ha pubblicato i risultati dell’indagine sul mercato assicurativo riguardante l’ultimo trimestre del 2016, dai quali emerge un dato